Fraud Risk Manager – Cosa Fa

Il Fraud Risk Manager è una di quelle figure professionali che si è diffusa sempre di più negli ultimi anni, soprattutto per via della crisi economica che ha colpito il mondo e l’Italia.

I Fraud Risk Manager, come suggerisce facilmente il termine inglese, è una persona incaricata di scovare e fermare le frodi creditizie che stanno aumentando sempre di più negli ultimi tempi. Qualche esempio di frode creditizia? Basti pensare alle pericolose clonazioni di carte di credito, alle truffe tramite Internet, oltre all’utilizzo illecito di dati personali come nome, cognome, indirizzo e numero di telefono.

L’evoluzione di Internet e la sua diffusione nelle case di quasi tutti gli italiani ha purtroppo portato alla conseguente diffusione di truffe telematiche. Proprio per questo motivo nell’ultimo periodo moltissime banche stanno assumento i Fraud Risk Managers, ovvero delle persone specializzate a gestire il rischio di frode. Per una banca il cliente viene prima di tutto, e se il cliente non è sicuro con quella banca, allora passerà presto alla concorrenza. Per fidelizzare il proprio cliente diventa quindi necessario farlo sentire sicuro e protetto, e tramite i Fraud Risk Managers è possibile volgere la situazione a proprio favore.

Il Fraud Risk Manager è ben accettato non solo nelle banche, ma anche nelle assicurazioni e negli istituti di intermediazione finanziaria di vario genere. Il Fraud Risk Manager ha quindi il compito di calcolare i fattori che determinano il rischio di frode, e calcolare di conseguenza i modelli in grado di garantire molte situazioni coperte dal rischio.

Come Diventare Giornalista Interculturale

L’immigrazione senza dubbio è un fenomeno in continua evoluzione, e lentamente riesce a mutare i paesi raggiunti, Italia compresa. Ecco quindi che nascono nuovi temi come la multiculturalità, la varietà di etnie e di tradizioni. Con l’evoluzione dei paesi, delle culture e delle persone, è necessario quindi che nascano delle figure professionali in grado di interagire senza problemi con questi nuovi temi culturali. Ecco quindi che salt fuori la figura del Giornalista Interculturale.

Il Giornalista Interculturale non è nient’altro che il rappresentante dell’immigrazione e della società multiculturale. Tale giornalista diventa quindi il punto di riferimento per chi cerca un’informazione oggettiva e che racconti i fatti per come stanno, senza aggiungere falsi moralismi o quant’altro. Il giornalista Interculturale deve quindi lasciare a casa pregiudizi e stereotipi, e lavorare sempre con estrema professionalità. Non si tratta certo di una cosa facile, ma il successo è assicurato se ci sarà sempre impegno e professionalità.

Il giornalista interculturale deve quindi abbandonare i servizi dei colleghi, che etichettano le etnie diverse come responsabili di eventi drastici e criminali. Si trattano di stereotipi che non portano a niente. l giornalista interculturale deve quindi trovare la maniera migliore per promuovere la cultura di etnie diverse, in modo di far conoscere a tutti sia i lati positivi che quelli negativi di un paese interculturale.

Se siete interessati a diventare giornalista interculturale, sappiate che dovete avere una preparazione eccellente per quanto riguarda il senso di responsabilità civile e ottime doti giornalistiche, in modo da conoscere molto bene il contesto multiculturale nel quale si dovrà operare.

Carta Multifunzionale Gold Fineco – Caratteristiche

La carta Multifunzionale Gold di Fineco unisce tutti i vantaggi dei circuiti Bancomat, Pagobancomat, carta di credito, Fastpay e internazionale in una sola carta.

Risulta essere prestigiosa perché da diritto a servizi esclusivi : assistenza telefonica 24 ore su 24, soccorso stradale, particolari servizi assicurativi e sanitari e cash di emergenza in tutto il mondo.

Tipo di Carta Carta di credito
Modalità di rimborso Possibilitŕ di rimborsare a rate
Circuito VISA
Quota annuale primo anno 49,95 €
Quota annuale dal secondo anno in poi Il canone annuo č azzerabile con una spesa di 7000 euro annui
Costo estratto conto 1.52
Plafond mensile 5000 €
Costo ricarica (propria banca) 0,00 €
Costo ricarica (altra banca) 0,00 €
TAN 13,90 %
TAEG 15,00 %
Servizio SMS di avviso utilizzo carta No

Da segnalare che se le spese superano i 7000 euro annui, la quota associativa non viene addebitata.

Carta Verde di American Express – Caratteristiche

Carta Verde è una delle più famose carte di credito American Express. Risulta essere perfetta per ogni tipo di acquisto. Estremamente sicura, prevede in caso di frode che al cliente non vengano addebitate le somme frodate. Grazie al programma fedeltà Membership Reward, che ti permette di accumulare punti per ogni euro speso con Carta, puoi ricevere numerosissimi premi del catalogo.

Inoltre se effettui i tuoi acquisti presso i partner American Express avrai anche diritto a degli sconti speciali.

Tipo di Carta Carta di credito
Circuito American Express
Quota annuale primo anno Gratuita
Quota annuale dal secondo anno in poi 75,00
Costo estratto conto 0
Estratto Conto mensile cartaceo 0,50
Plafond mensile 0 €
Costo ricarica (propria banca) 0,00 €
Costo ricarica (altra banca) 0,00 €
TAN 0,00 %
TAEG 0,00 %
Linea di credito dedicata 0 €
Commissioni carburante 0

Una carta di credito con caratteristiche interessanti.

Modelli di Prezzo nel Forex – Inversione o Consolidamento

Il primo modello che analizzo è chiamato doppio massimo o doppio minimo. Il doppio massimo è costituito da due punte separata da un avvallamento dei prezzi. Il secondo massimo si forma con un volume molto inferiore rispetto al primo, di solito le due punte sono sullo stesso livello ma è possibile che la seconda può essere anche superiore o inferiore alla prima. La determinazione dei livelli minimi dopo lo sfondamento al ribasso si calcola allo stesso modo del livello testa e spalle (articolo precedente). Anche per il doppio minimo gli scambi sono elevati durante le formazione del primo minimo e un po’ più ridotti durante la formazione del secondo ma invece è molto importante al momento dello sfondamento, di solito il secondo minimo è superiore al primo.

Configurazioni ad espansione
Una configurazione ad espansione si forma quando esistono una serie di tre o più fluttuazioni di prezzo che crescano di misura, di più facile individuazione sono quelle configurazioni ad espansione che hanno la parte superiore o inferiore appiattita. Per quanto riguarda il volume, a causa delle relative oscillazioni, non è facile individuare quando è maggiore o minore. Uno sfondamento verso il basso costituisce il segnale di una tendenza al ribasso, in questo momento, cioè quando avviene la penetrazione della neckline, il volume deve essere elevato. Oltre a modello ad inversione, questi modelle ad espansione possono configurarsi come modelli di consolidamento. Per capire se il modello sarà di inversione oppure di consolidamento è opportuno prolungare le due linee rette, aspettando cosi uno sfondamento deciso.

Triangoli
I triangoli sono i modelli di prezzo più comuni ma forse anche per questo i meno attendibili. I triangoli possono essere figure di consolidamento oppure di inversione e possono essere simmetrici o rettangoli.

Triangolo simmetrico
Un triangolo simmetrico è formato da una serie di due o più rialzi o reazioni in cui ciascun punto di massimo è più basso di quello che lo ha preceduto e invece il minimo di ciascuna reazione è più alto di quello che lo ha preceduto, quindi il triangolo è l’opposto di una configurazione ad espansione. Il volume diminuisce quando il modello di completa proprio come il prezzo, ecco perché vengono detti spirali. Quando è completato invece sia il prezzo che il volume esplodono. I triangolo effettuano il loro lavoro in modo più appropriato quando lo sfondamento avviene tra la metà e i tre quarti della distanza tra il massimo più amplio della crescita e il vertice.

Triangoli rettangolo
I triangoli rettangoli sono un sotto gruppo dei triangoli simmetrici, cioè uno dei suoi lati è orizzontale, cioè posto a 90 gradi rispetto l’asse orizzontale. Il triangolo rettangolo da l’indicazione della direzione in cui è probabile avvenga lo sfondamento. La misura degli obbiettivi dei triangoli rettangolo sono ottenute tracciando una linea parallela alla base del triangolo tangente al picco della prima crescita, questa linea rappresenta ‘obbiettivo che i prezzi possono raggiungere o superare.