Come Aprire una Tabaccheria

Quella della rivendita di Sali e Tabacchi è una delle attività più ricercate, ma allo stesso tempo difficile da avviare, poichè le Licenze rilasciate sono molto poche. Con questa guida ti illustro come fare domanda se sei deciso ad aprire questa attività.

Per ottenere una rivendita dei generi di monopolio, per prima cosa devi presentare una domanda redatta in carta semplice.. Come da intestazione, la devi spedire con Raccomandata all’ufficio regionale competente per territorio, entro il primo trimestre di ogni anno.

Nella domanda devi compilare tutti i campi con i tuoi dati, mentre alle voci riv. N devi inserire il numero esposto sull’insegna delle rivendite più vicine a te. Puoi anche richiedere l’apertura di rivendite speciali o la domanda per la richiesta dei patentini, se già sei titolare di un esercizio e vuoi ottenere il permesso di vendita di sigarette e valori bollati. In questi ultimi due casi devi apporre sulla domanda una marca da bollo da 14,62 €.

Una volta spedita la domanda, l’ufficio regionale la protocollerà e la analizzerà, e qualora lo ritenga opportuno, provvederà al rilascio della tua licenza. Devi sapere che ci sono dei metri di valutazione per assegnare nuove tabaccherie: sarai invitato ad un’asta pubblica se hai fatto richiesta in comuni con più di 30.000 abitanti o in un capoluogo di provincia; negli altri casi sarà indetto un concorso.

Gli esiti della gara, verranno resi pubblici e puoi prenderne visione presso l’albo dell’ufficio regionale e quello del comune dove chiedi l’apertura della tabaccheria. Nel caso le gare diano esito negativo, l’Amministrazione procede all’assegnazione della rivendita, al miglior offerente, sulla base della somma stabilita da un’apposita Commissione. Anche in questo caso puoi prenderne visione con le precedenti modalità.