Come Migliorare Rapporti con i Colleghi di Lavoro

Per molti il pensiero di andare in ufficio è quasi un incubo a causa dei cattivi rapporti con i colleghi che creano un clima ostile e di non facile convivenza; non è facile infatti trascorrere otto ore al giorno con persone con le quali si hanno cattivi rapporti.

Ecco quindi alcune regole da tenere ben presenti per evitare situazioni sgradevoli e cercare di limitare questioni con colleghi che fastidiosi, distratti e particolarmente rumorosi.
Per prima cosa è importante imparare a mediare; infatti se un collega vicino di scrivania dovesse avere il vizio di parlare continuamente al cellulare per questioni personali e magari a voce alta, è doveroso cercare di fargli cambiare abitudine con molta calma e pazienza invitandolo magari a tenere questo tipo di conversazione fuori dalla stanza.

Ovviamente il comportamento che si esige dagli altri lo si deve poi rispettare in modo impeccabile; quindi nel caso in cui fossimo impegnati in conversazioni personali è importante mantenere un tono di voce basso e rispettoso delle persone che ci sono accanto.

Qualora si avesse bisogno di un po’ di silenzio e tranquillità per completare un lavoro importante è consigliabile, laddove ci fosse la possibilità, prenotare la sala riunione per ritagliarsi un’ora di totale silenzio e priva di distrazioni.

Una buona soluzione per momenti di particolare rumore in ufficio, potrebbe essere quella di portarsi dei tappi per le orecchie o ascoltare con delle cuffie un po’ di musica gradevole.

Infine è consigliabile cercare di mantenere sempre il buon umore scherzandoci sopra senza drammatizzare eccessivamente la situazione ed evitando in questo modo scontri con i nostri colleghi.