Fraud Risk Manager – Cosa Fa

Il Fraud Risk Manager è una di quelle figure professionali che si è diffusa sempre di più negli ultimi anni, soprattutto per via della crisi economica che ha colpito il mondo e l’Italia.

I Fraud Risk Manager, come suggerisce facilmente il termine inglese, è una persona incaricata di scovare e fermare le frodi creditizie che stanno aumentando sempre di più negli ultimi tempi. Qualche esempio di frode creditizia? Basti pensare alle pericolose clonazioni di carte di credito, alle truffe tramite Internet, oltre all’utilizzo illecito di dati personali come nome, cognome, indirizzo e numero di telefono.

L’evoluzione di Internet e la sua diffusione nelle case di quasi tutti gli italiani ha purtroppo portato alla conseguente diffusione di truffe telematiche. Proprio per questo motivo nell’ultimo periodo moltissime banche stanno assumento i Fraud Risk Managers, ovvero delle persone specializzate a gestire il rischio di frode. Per una banca il cliente viene prima di tutto, e se il cliente non è sicuro con quella banca, allora passerà presto alla concorrenza. Per fidelizzare il proprio cliente diventa quindi necessario farlo sentire sicuro e protetto, e tramite i Fraud Risk Managers è possibile volgere la situazione a proprio favore.

Il Fraud Risk Manager è ben accettato non solo nelle banche, ma anche nelle assicurazioni e negli istituti di intermediazione finanziaria di vario genere. Il Fraud Risk Manager ha quindi il compito di calcolare i fattori che determinano il rischio di frode, e calcolare di conseguenza i modelli in grado di garantire molte situazioni coperte dal rischio.