Carta Multifunzionale Gold Fineco – Caratteristiche

La carta Multifunzionale Gold di Fineco unisce tutti i vantaggi dei circuiti Bancomat, Pagobancomat, carta di credito, Fastpay e internazionale in una sola carta.

Risulta essere prestigiosa perché da diritto a servizi esclusivi : assistenza telefonica 24 ore su 24, soccorso stradale, particolari servizi assicurativi e sanitari e cash di emergenza in tutto il mondo.

Tipo di Carta Carta di credito
Modalità di rimborso Possibilitŕ di rimborsare a rate
Circuito VISA
Quota annuale primo anno 49,95 €
Quota annuale dal secondo anno in poi Il canone annuo č azzerabile con una spesa di 7000 euro annui
Costo estratto conto 1.52
Plafond mensile 5000 €
Costo ricarica (propria banca) 0,00 €
Costo ricarica (altra banca) 0,00 €
TAN 13,90 %
TAEG 15,00 %
Servizio SMS di avviso utilizzo carta No

Da segnalare che se le spese superano i 7000 euro annui, la quota associativa non viene addebitata.

Carta Verde di American Express – Caratteristiche

Carta Verde è una delle più famose carte di credito American Express. Risulta essere perfetta per ogni tipo di acquisto. Estremamente sicura, prevede in caso di frode che al cliente non vengano addebitate le somme frodate. Grazie al programma fedeltà Membership Reward, che ti permette di accumulare punti per ogni euro speso con Carta, puoi ricevere numerosissimi premi del catalogo.

Inoltre se effettui i tuoi acquisti presso i partner American Express avrai anche diritto a degli sconti speciali.

Tipo di Carta Carta di credito
Circuito American Express
Quota annuale primo anno Gratuita
Quota annuale dal secondo anno in poi 75,00
Costo estratto conto 0
Estratto Conto mensile cartaceo 0,50
Plafond mensile 0 €
Costo ricarica (propria banca) 0,00 €
Costo ricarica (altra banca) 0,00 €
TAN 0,00 %
TAEG 0,00 %
Linea di credito dedicata 0 €
Commissioni carburante 0

Una carta di credito con caratteristiche interessanti.

Modelli di Prezzo nel Forex – Inversione o Consolidamento

Il primo modello che analizzo è chiamato doppio massimo o doppio minimo. Il doppio massimo è costituito da due punte separata da un avvallamento dei prezzi. Il secondo massimo si forma con un volume molto inferiore rispetto al primo, di solito le due punte sono sullo stesso livello ma è possibile che la seconda può essere anche superiore o inferiore alla prima. La determinazione dei livelli minimi dopo lo sfondamento al ribasso si calcola allo stesso modo del livello testa e spalle (articolo precedente). Anche per il doppio minimo gli scambi sono elevati durante le formazione del primo minimo e un po’ più ridotti durante la formazione del secondo ma invece è molto importante al momento dello sfondamento, di solito il secondo minimo è superiore al primo.

Configurazioni ad espansione
Una configurazione ad espansione si forma quando esistono una serie di tre o più fluttuazioni di prezzo che crescano di misura, di più facile individuazione sono quelle configurazioni ad espansione che hanno la parte superiore o inferiore appiattita. Per quanto riguarda il volume, a causa delle relative oscillazioni, non è facile individuare quando è maggiore o minore. Uno sfondamento verso il basso costituisce il segnale di una tendenza al ribasso, in questo momento, cioè quando avviene la penetrazione della neckline, il volume deve essere elevato. Oltre a modello ad inversione, questi modelle ad espansione possono configurarsi come modelli di consolidamento. Per capire se il modello sarà di inversione oppure di consolidamento è opportuno prolungare le due linee rette, aspettando cosi uno sfondamento deciso.

Triangoli
I triangoli sono i modelli di prezzo più comuni ma forse anche per questo i meno attendibili. I triangoli possono essere figure di consolidamento oppure di inversione e possono essere simmetrici o rettangoli.

Triangolo simmetrico
Un triangolo simmetrico è formato da una serie di due o più rialzi o reazioni in cui ciascun punto di massimo è più basso di quello che lo ha preceduto e invece il minimo di ciascuna reazione è più alto di quello che lo ha preceduto, quindi il triangolo è l’opposto di una configurazione ad espansione. Il volume diminuisce quando il modello di completa proprio come il prezzo, ecco perché vengono detti spirali. Quando è completato invece sia il prezzo che il volume esplodono. I triangolo effettuano il loro lavoro in modo più appropriato quando lo sfondamento avviene tra la metà e i tre quarti della distanza tra il massimo più amplio della crescita e il vertice.

Triangoli rettangolo
I triangoli rettangoli sono un sotto gruppo dei triangoli simmetrici, cioè uno dei suoi lati è orizzontale, cioè posto a 90 gradi rispetto l’asse orizzontale. Il triangolo rettangolo da l’indicazione della direzione in cui è probabile avvenga lo sfondamento. La misura degli obbiettivi dei triangoli rettangolo sono ottenute tracciando una linea parallela alla base del triangolo tangente al picco della prima crescita, questa linea rappresenta ‘obbiettivo che i prezzi possono raggiungere o superare.

Forex – Modelli di Prezzi di Breve Periodo

Di solito questi modelli si formano a causa di prese di profitto o dell’assorbimento delle perdite subite durante il ribasso e rispetto ai modelli di prezzo precedenti e anche per questo, si formano in periodi più ristretti.

Bandiere
Questo modello come si può vedere dal nome e dal grafico, ha l’aspetto di una bandiera. Rappresenta un periodo di calma del mercato accompagnato da una tendenza al ribasso dei volumi che interrompe l’ascesa o calo del movimento principale, al momento del completamento di questo modello di prezzo, il mercato sfonda la bandiera nella direzione in cui si stava muovendo prima della sua formazione. Dal punto di vista geometrico, la formazione a bandiera è un parallelogramma i cui i massimi della crescita ed i minimi della discesa, possono essere collegati, da due linee fra loro parallele. Durante un rialzo, la bandiera presenta una pendenza al ribasso, invece durante un ribasso la bandiera sarà orientata al rialzo. Il volume è elevato subito prima della formazione del modello a bandiera, man mano le il modello si sviluppa diminuisce fino a scomparire, per poi alla fine esplodere, quando il prezzo esce dal modello.

Attenzione a segnali discordanti
Se durante una forte crescita, il prezzo si consolida e appunto si forma un modello a bandiera ma il volume non si contrae in modo elevato, bisogna stare molto attenti, perché i prezzi potrebbero girare verso il basso. Visto che sono modelli di breve, una bandiera che impiega più di quattro settimane a formarsi, è un tempo molto irragionevolmente lungo per monetizzare i profitti e quindi ha minori possibilità di essere una bandiera.

Pennelli o triangoli
Il pennello si sviluppa nelle stesse circostanze e caratteristiche della bandiera, la differenza sostanziale si può osservare dal punto di vista grafico. Infatti è formato da due linee di tendenza convergenti, come nella figura qui accanto. La bandiera corrisponde a un rettangolo e il pennello corrisponde a un triangolo, riguardo il volume, nel pennello il volume si concentra anche durante la formazione, cosa che nella bandiera non accade. Per tutto il resto, i due modelli sono identici.

Cunei
Il cuneo è molto simile a un triangolo, nel senso che è formato da due linee convergenti che si formano unendo i massimi e i minimi, la differenza sostanziale con il triangolo è che nel cuneo, le linee convergenti in un cuneo si muovono entrambe nella stessa direzione. Un cuneo verso il basso rappresenta una temporanea interruzione di una tendenza di crescita, un cuneo verso l’alto una temporanea interruzione di una tendenza al ribasso. Durante la formazione dei cunei, normalmente il volume si contrae, poiché questi modelli possono richiedere da due a otto settimane, essi sono presenti su grafici settimanali. Cunei rivolti verso l’alto, sono molto frequenti durante una tendenza al ribasso, dopo il loro completamento, si ha una violenta rottura dei prezzi.

Forex – Modello a Rettangolo

Oggi analizzeremo i modelli e le configurazioni grafiche che il prezzo sviluppa durante le fasi del mercato. Esistono tre fasi possibili durante un mercato, rialzista, ribassista e laterale. Queste fasi sono contraddistinte da modelli e formazioni di prezzi che si possono facilmente individuare, il cui completamento indica un’inversione di tendenza.

Individuazione
Dopo una fase rialzista, da quando il prezzo è entrato sopra la linea orizzontale inferiore, il mercato è in una fase di transizione. La linea orizzontale superiore prende il nome di area di resistenza invece la linea inferiore orizzontale è chiamata area di supporto. Quando i prezzi si avvicinano alla line superiore, il mercato gira rapidamente a favore dei venditori e scende, fino a quando non si avvicina all’aerea di supporto dove incontrerà la forza dei compratori che riporteranno in prezzo in alto. Questo modello di prezzo sottolinea la battaglia fra compratori e venditori e si esaurisce quando una delle due correnti (compratori e venditori) avrà la prevalenza sull’altra. Questo modello di prezzo prende il nome di rettangolo.

Inversione o continuazione
Il rettangolo può essere indicato come un modello di inversione quando durante una fase rialzista esso rappresenta una fase di distribuzione (fase in cui gli investitori forti distribuiscono il titolo ai piccoli investitori) mentre può rappresentare anche una fase di accumulazione (quando il titolo passa dai partecipanti deboli a quelli più forti). Comunque quando si forma il modello a rettangolo non è possibile sapere prima quale direzione prenderà alla fine il prezzo.

Importanza
Il modello a rettangolo si può formare e assume importanza in qualsiasi time frame che utilizziamo. Quanto più tempo è necessario per completare il modello e tanto maggiore saranno le fluttuazioni dei prezzi all’interno del modello e soprattutto tanto più importante sarà il movimento che ne deriva al momento della sua rottura. Un fattore di notevole importanza è anche il numero di volte che l’indice non riesce a oltrepassare i confini e tanto maggiore sarà l’importanza dall’attraversamento quando finalmente questo avviene. Quando il prezzo è bloccato in un trading range per molto tempo, si forma una sorte di abitudine degli operatori che vendano ad un certo livello e riacquistano ad un altro. Un movimento fuori dai due livelli fondamentali è un cambiamento radicale e ha un’impatto psicologico fondamentale. La profondità del movimento a rettangolo assume molta importanza, perché maggiore è l’estensione del trading range e maggiore sarà ‘importanza del modello di prezzo.

Falsi segnali
Risulta essere necessario prendere delle cautele per evitare i falsi segnali di un modello di prezzo. In termini percentuali, è necessario che la perforazione del modello a rettangolo sia almeno del 3 % prima di confermare lo sfondamento ma questo non basta perché bisogna anche considerare altri fattori come la volatilità e il settore a cui l titolo appartiene. L’altro fattore che può aiutare ad eliminare i falsi segnali è il volume. Il volume si espande quando l’indice si avvicina al minimo nella parte iniziale ma quando si forma il modello di accumulazione l’attività del volume si riduce. Il volume esplode quando l’indice si muove sopra il livello di resistenza o sotto il livello di supporto. Il movimento improvviso dei volume verso l’alto che conferma lo sfondamento del modello di prezzo è un segnale molto importante.